Case pronte in 24 ore. È l’idea rivoluzionaria di un’azienda inglese

Comprare casa, costruirla e andarvi ad abitare. Tutto in 24 ore. Un sogno? No. In Gran Bretagna è già una realtà.

Non stiamo parlando di una nuova trovata dell’Ikea, ma di un’idea geniale della cooperativa edilizia Innovations Willerby.

La Willerby, infatti, si è inventata i bungalow pronti all’uso, ovvero abitabili già 24 ore dopo l’inizio dei lavori.

Si tratta di appartamenti veri e propri in grado di ospitare una famiglia di 4 persone, sono dotati di camera da letto, sala da pranzo, servizi e giardino. Possono essere ad uno o due piani e sono acquistabili anche già ammobiliati. Il tutto per la modica cifra di 60mila sterline (circa 71mila euro).

È sufficiente ordinare l’abitazione e l’azienda provvederà a realizzarla in fabbrica, a trasportarla con un camion nel luogo stabilito e a terminarla in sole 24 ore.

Fonte Willerby Innovations

Phil Parkes, direttore commerciale della Innovations Willerby, ha evidenziato la portata sociale di questo progetto: “Le ultime iniziative del governo continuano a concentrarsi pesantemente su obiettivi a lungo termine compreso quello ambizioso di costruire un milione di case nuove entro il 2020, queste case invece potrebbero risolvere il problema degli alloggi nel Regno Unito. Ci sono migliaia di persone che aspettano una casa, come gli anziani, i senzatetto o le nuove famiglie indigenti. I bungalow darebbero alle autorità locali una soluzione conveniente ed immediata ad un problema che affligge il paese da troppo tempo”.