Caso sospetto di coronavirus a Bari: una donna è in isolamento

Attivati i protocolli sanitari del caso.

Al Policlinico di Bari è stata ricoverata una donna, sospettata di essere stata contagiata dal coronavirus. Le sue condizioni, comunque, sarebbero buone ed è stata posta in isolamento.

Come riportato dall’Ansa, la signora presenta i sintomi tipici di un virus influenzale: lieve stato di febbre e tosse. Tuttavia, si sospetta che si tratti del virus proveniente dal Cina dal momento che è rientrata da lì pochi giorni fa per un tour come cantante in varie provice, tra cui quella del Wuhan, la città focolaio.

Si è appreso che la donna ha viaggiato da sola e, una volta tornata a Bari, subito dopo la comparsa dei primi sintomi, si è allarmata per le notizie che ha letto sui giornali e ha deciso, pertanto, di rivolgersi al personale sanitario del Policlinico.

L’ospedale, di conseguenza, ha attivato la procedura prevista dal Ministero della Salute, con l’isolamento della paziente e i protocolli di sicurezza per il personale ospedaliero, quindi guanti, mascherina e camici monouso.

LEGGI ANCHE: Virus dalla Cina: cos’è meglio sapere sull’emergenza mondiale.

Cordone sanitario all'aeroporto di Fiumicino
Cordone sanitario all’aeroporto di Fiumicino

In una nota il Policlinico di Bari ha affermato: «Sono state adottate tutte le procedure di prevenzione previste. La paziente si trova attualmente in isolamento respiratorio e da contatto presso il reparto di malattie infettive e sta ricevendo le cure necessarie in attesa di conoscere gli esiti degli esami diagnostici di conferma».

Alla luce di quanto successo, il Ministero della Salute sta decidendo se sottoporre a sorveglianza epidemiologica, per vedere se sviluppano i sintomi, tutti coloro che erano sul suo stesso aereo e che sono entrati in contatto con la paziente.

Intanto, i campioni biologici della paziente ricoverata a Bari saranno analizzati nell’istituto Spallanzani di Roma e l’esito potrebbe arrivare in un paio di giorni.

AGGIORNAMENTO, 21.31: Sono negative le prime analisi effettuate sulla donna ricoverata al policlinico di Bari per un sospetto caso di Coronavirus. Dalla struttura sanitaria barese precisano che non c’è alcuna conferma che si tratti del Virus, anche se è necessario aspettare tutti i risultati delle analisi. Sarebbe stata riscontrata un’altra patologia.

LEGGI ANCHE: Cosa sappiamo sulla polmonite virale dalla Cina.