Caso Denise Pipitone, le accuse contro Olesya, “Voleva solo diventare famosa”

A parlare è stato il conduttore e produttore di un reality a cui la giovane ha partecipato.

  • Non si placa l’attenzione mediatica sulla vicenda Denise Pipitone-Olesya Rostova.
  • Nel corso dell’ultimo puntata di Domenica Live, la D’Urso ha approfondito il passato della ragazza che, fino a qualche giorno fa, si credeva potesse essere la figlia di Piera Maggio.
  • La conduttrice si è collegata con Roman, conduttore e produttore di un reality a cui Olesya ha partecipato.

Dopo l’ufficializzazione della mancanza di compatibilità tra il gruppo sanguigno di Olesya Rostova e quello di Denise Pipitone, sparita nel nulla nel lontano 2004 mentre giocava con i cuginetti a Mazara del Vallo, continua l’attenzione mediatica sul caso e, in particolare, sul passato della giovane russa che ha, per pochi giorni, fatto riaprire uno dei casi più sentiti dall’opinione pubblica italiana.

Roman, le accuse contro Olesya

Nel corso della puntata di Domenica Live di domenica 11 aprile 2021, Barbara D’Urso si è collegata con Roman, conduttore e produttore di un reality a cui Olesya ha partecipato in passato.

È stata nel mio show, poi abbiamo smesso di avere rapporti perché all’inizio sembrava buona, molto disponibile, poi questo non corrispondeva alla realtà. Lei diceva sempre che voleva avere fama, visibilità.

LEGGI ANCHE: Caso Denise Pipitone, Di Maio avrebbe dovuto battere un colpo.

Queste alcune delle parole di Roman che, dopo aver sentito Barbara D’Urso specificare che, a suo dire, le immagini del reality non sarebbero adatte neppure alla seconda serata, ha sottolineato che Olesya ha dei genitori.

Quando nella trasmissione ha detto che non si ricordava se parlava in italiano e via dicendo, io ho capito che dovevo parlare. Già nella mia trasmissione diceva di voler partecipare a quella trasmissione russa.

Il conduttore ha specificato che, a suo avviso, Olesya starebbe recitando un copione. Ha altresì sottolineato di essere in possesso di video in cui la giovane afferma di avere dei genitori e di conoscere la sua famiglia. Roman si è infine scusato, facendo presente che quanto visto da tutta Italia non rappresenta la televisione russa.

LEGGI ANCHE: Denise Pipitone, il conduttore della tv russa: “Ci scusiamo con la famiglia”