Caso Diciotti, Matteo Salvini: “Non temo assolutamente nulla”

Il mio obiettivo è il ‘no way’ australiano. Nessun migrante soccorso in mare mette piede in Australia“.

Così Matteo Salvini, ministro dell’Interno, in un’intervista rilasciata a RTL, in merito alla questione degli sbarchi di migranti soccorsi da imbarcazioni.

“Se c’è qualche procuratore che mi vuole interrogare – ha aggiunto il leghista – sono pronto domani mattina a spiegare le mie ragioni”, a proposito dell’apertura di un fascicolo per sequestro di persona della Procura di Agrigento a carico di ignoti.

È agosto – ha rimarcato Salvini – probabilmente i giornali non sanno come riempire le pagine, è chiuso il calciomercato e devono scrivere altro: io non temo assolutamente nulla, ho la coscienza più che a posto“.

Intanto, dopo 8 giorni a bordo, gli ultimi tre passati nel porto di Catania, i 27 minori salvati in mare dalla nave della Guardia Costiera Diciotti sono sbarcati.

Sono tutti non accompagnati, senza genitori o conoscenti, 26 ragazzi e una ragazza.

Restano a bordo i 148 adulti.