Cecilia Rodriguez nei guai: il permesso di soggiorno è scaduto

Brutto risveglio per Cecilia Rodriguez. L’ex gieffina vip e sorella della più famosa Belen, sabato mattina ha ricevuto la visita di alcuni agenti della Polizia che l’hanno condotta in commissariato. Ma cosa è successo?

Tutta colpa di Alfonso Signorini. Il direttore della rivista ‘Chi’, durante una diretta da Capri della sua web tv ‘361 Magazine’ ha insinuato che la piccola di casa Rodriguez avesse il permesso di soggiorno scaduto. L’indiscrezione ha fatto il giro del web e ha spinto la Polizia a fare un controllo.

E così, sabato mattina, alcuni agenti sono andati a prelevare la Rodriguez nell’albergo di Capri dove alloggiava con il fidanzato Ignazio Moser in attesa di prendere parte ad una manifestazione di sport e spettacolo proprio sull’isola.

Arrivata in commissariato è stato fatto un controllo al terminale che ha dato ragione a Signorini: il permesso di soggiorno di Cecilia Rodriguez è scaduto da alcuni mesi.
La ragazza è, quindi, stata invitata a recarsi il prima possibile alla Questura di Milano per regolarizzare la sua posizione.

https://www.instagram.com/p/Bjp2wfMAo-L/?hl=it&taken-by=chechurodriguez_real