Cede l’auto prima del pagamento e viene truffato dagli acquirenti

chiavi-auto

Ha peccato di ingenuità un padovano che ha consegnato l’auto messa in vendita a due acquirenti prima di ricevere i soldi. Ed è stato truffato.

Come si legge su PadovaOggi.it, un 34enne e un 39enne italiani, di etnia rom, hanno contattato un padovano che aveva messo in vendita la sua FIAT Bravo.

Pattuito il prezzo e provata l’auto, le parti hanno raggiunto l’accordo e concluso l’affare. I due acquirenti hanno, poi, consegnato un anticipo di 200 euro e il venditore gli ha concesso di portare via il mezzo senza ricevere il resto del pagamento.

I due rom, però, non hanno fatto più sapere nulla al proprietario e, dopo aver tentato invano di raccontarli, il venditore si è rivolto alle forze dell’ordine che, grazie ai dati forniti, sono riusciti a identificarli, rintracciarli a Vigodarzere e denunciati per truffa in concorso.