Celebrato finto funerale a Debora Serracchiani del PD. Ecco il motivo

Celebrato funerale per fortuna falso a Debora Serracchiani, ex presidente del Friuli Venezia Giulia ed esponente di punta della corrente renziana del Partito Democratico.

Come raccontato dall’Ansa, infatti, un uomo ha caricato un finto feretro sul carrello, lo ha agganciato all’auto, addobbato con crisantemi e poi ha sostato davanti al Comune di Udine, dove ha cominciato a distribuire un volantino ai passanti.

L’iniziativa lugubre è stata promossa da Salvatore Paolo Zampardi, furioso sia con i vertici del Partito Democratico che con il Presidente della Repubblica attuale (e con il suo predecessore, Giorgio Napolitano) per via dei tagli alla sanità che avrebbero causato la morte della moglie.

I ‘funerali’ si sono ‘celebrati’ ieri – martedì 1 maggio – in una città quasi deserta per via della Festa dei Lavoratori ma qualcuno li ha ugualmente notati e filmati.

Le ragioni del gesto sono state spiegate nel volantino distribuito ai cittadini, anticipando delle denunce che presto l’uomo dovrebbe presentare.