Centrato il 6 al Superenalotto: in Sardegna vinti 59,5 milioni di euro

Con una schedina da 3 euro.

È stato centrato il 6 al Superenalotto. Con una schedina Quick Pick (da 3 euro), giocata nella ricevitoria di Via Luna e Sole 11 a Sassari, in Sardegna, il fortunato (o la fortunata) si è portato a casa 59,5 milioni di euro. Si tratta del secondo sei centraton nel 2020: il primo risale al 28 gennaio quando, un giocatore di Arcola (La Spezia) si era portato a casa il primo premio da 67,2 milioni di euro.

La sestina vincente di questa sera è stata: 16,24,29,53,73,88 Jolly 62, Superstar 50. Con quella di stasera, sono 124 le vincite di prima categoria realizzate dalla nascita del Superenalotto.

Grazie al Jackpot di ripartenza, la sestina vincente già dal prossimo concorso metterà sul piatto oltre 11 milioni di euro: un ‘tesoretto’, ha spiegato Agipronews, costruito grazie a tutti i concorsi successivi all’ultimo 6 in cui non sono stati realizzati dei 5+, con la metà del montepremi della seconda categoria di premio che incrementa il Jackpot in palio, mentre il restante 50% va a formare il montepremi di ripartenza.

Dal suo lancio, nel dicembre 1997, l’anno record per la raccolta del Superenalotto è stato il 2009: con il Jackpot da 148 milioni centrato a Bagnone le giocate superarono i 3,3 miliardi di euro, ma nel 2019 grazie al Jackpot record assegnato il 13 agosto, le giocate hanno superato gli 1,6 miliardi di euro.

LEGGI ANCHE: Il presidente Bolsonaro positivo al Covid-19.