Cesara Buonamici, chi è il compagno Joshua Kalman

Uno dei volti noti del Tg5 è felice da oltre vent’anni, vediamo con chi.

Cesara Buonamici
Cesara Buonamici

Si chiama Joshua Kalman ed è il compagno della giornalista Cesara Buonamici, uno dei volti simbolo del telegiornale di Canale 5 e che ci tiene compagnia quasi ogni giorno. Da più di vent’anni è legata sentimentalmente a un medico israeliano, di cui si sa ben poco. A differenza della giornalista, infatti, che sta davanti alla videocamera senza difficoltà, lui non ama apparire. Il suo lavoro preferisce svolgerlo in sordina, sembra anche che sia molto bravo e stimato nell’ambiente.

Cesara Buonamici e Joshua Kalmar
Cesara Buonamici e Joshua Kalman, compagni da oltre un ventennio

LEGGI ANCHE: Eva Grimaldi, chi è il primo marito Fabrizio Amoroso

Di lui si sa soltanto che è figlio di genitori ebrei ungheresi, entrambi sopravvissuti agli orrori della Shoa nazista. A tal proposito, insieme alla sua compagna, ha partecipato alla traduzione del libro per bambini di Tamar Meir, Il gelataio Tirelli, Giusto tra le Nazioni, illustrato da Yael Albert e pubblicato da Gallucci.

Il libro parla di una gelateria ungherese, trasformata dal proprietario in un rifugio per gli ebrei perseguitati da Adolf Hitler: una storia di solidarietà e di compassione, come tante ce ne sono state in quel periodo in tutta Europa. Il compagno di Cesara Buonamici, che ha vissuto da vicino la stessa storia, si è immedesimato incredibilmente. Ha ricordato quando la sua famiglia è stata decimata a causa degli orrori nazisti nel Paese d’origine.

Il gelataio Tirelli, Giusto tra le Nazioni
Il libro alla cui traduzione hanno collaborato Cesara Buonamici e Joshua Kalman

LEGGI ANCHE: Joe Bastianich, chi è la moglie Deanna Damiano

Le informazioni riguardo alla storia d’amore tra la giornalista e Joshua Kalman sono davvero poche. I due non sarebbero sposati, come più volte precisato dalla conduttrice del Tg5. Convivono da più di vent’anni, e sembra che stiano bene così: il matrimonio non è una loro priorità, la loro relazione procede benissimo così. E allora perché volere di più, se hanno già un amore reciproco e duraturo?

LEGGI ANCHE: Chi è stato il primo marito di Eva Grimaldi?