Champions League ed Europa League: i sorteggi delle italiane

Ecco chi affronteranno le squadre italiane nelle due competizioni europee di calcio.

Sono stati sorteggiati oggi, 16 novembre, a Nyon, in Svizzera, gli accoppiamenti degli ottavi di finale di Champions League:

  • Borussia Dortmund (Ger) – Paris Saint Germain (Fra);
  • Real Madrid (Spa) – Manchester City (Ing);
  • Atalanta (Ita) – Valencia (Spa);
  • Atletico Madrid (Spa) – Liverpool (Ing);
  • Chelsea (Ing) – Bayern Monaco (Ger);
  • Lione (Fra) – Juventus (Ita);
  • Tottenham (Ing)- Lipsia (Ger);
  • Napoli (Ita) – Barcellona (Spa).

Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus, ha commentato così il sorteggio: «Ho visto ottavi di finale che sono veramente fuochi d’artificio. Bene, non ci possiamo lamentare, l’anno scorso è andata peggio con l’Atletico Madrid. Oggi possiamo essere contenti anche se in Champions League, se non arrivi in forma tra febbraio e marzo, non passi di sicuro. I precedenti con il Lione? numeri non contano niente, importa la forma di quel momento. Questa è una cosa molto importante, su cui stiamo attenti e stiamo lavorando. Cercheremo di studiarli, il nostro staff tecnico è molto bravo e sanno come affrontare gli avversari. Mi aspettavo una squadra inglese».

Rino Gattuso, allenatore del Napoli che affronterà il Barcellona di Leo Messi: «Una grande squadra, una grande sfida, due gare affascinanti. Le affronteremo senza paura».

Antonio Percassi, presidente dell’Atalanta: «Siamo contentissimi per quello che stiamo facendo. Poteva andar peggio, siamo qui. Ce la giocheremo. Chi avrei voluto incontrare? Onestamente nella classifica avrei detto che l’ideale è questa. Per noi il sorteggio era una cosa eccezionale, è la prima volta. Sono esperienze che permettono al club di migliorare in futuro- Dobbiamo imparare, ho sempre detto che siamo andati all’Università, siamo partiti male e ci siamo rifatti nella seconda fase. Dalla prima partita all’ultima abbiamo nettamente migliorato».

LEGGI ANCHE: Chi è Michela Persico, la fidanzata di Rugani della Juventus.

EUROPA LEAGUE

In Europa League la Roma affronterà i belgi del Gent. L’Inter, invece, se la vedrà con i bulgari del Ludogorets.

Il quadro dei sedicesimi di finale (20 febbraio – 27 febbraio);

  • Wolverhampton (Ing) – Espanyol (Spa);
  • Sporting Lisbona (Por) – Basaksehir (Tur);
  • Getafe (Spa) – Ajax (Ola);
  • Bayer Leverkusen (Ger) – Porto (Por);
  • FC Copenaghen (Dan) – Celtic (Sco);
  • APOEL (Cip) – Basilea (Svi);
  • Cluj (Rom) – Siviglia (Spa);
  • Olympiacos (Gre) – Arsenal (Ing);
  • AZ Alkmaar (Ola) – LASK Linz (Aut);
  • Club Brugge (Bel) – Manchester United (Ing);
  • Ludogorets (Bul) – Inter (Ita);
  • Eintracht Francoforte (Ger) – Salisburgo (Aut);
  • Shakhtar Donetsk (Ucr) – Benfica (Por);
  • Wolfsburg (Ger) – Malmo (Sve);
  • Roma (Ita) – Gent (Bel);
  • Rangers (Sco) – Braga (Por)

LEGGI ANCHE: I am Jesus, il gioco che permette di essere Gesù.