Che fine ha fatto Elisabetta Ferracini, la star di Solletico? Ecco cosa fa oggi

La figlia di Mara Venier è stata protagonista della TV per ragazzi dal 1994 al 2000.

«E ricordatevi che: chi non solletica con noi…non si diverte!». Lo ha detto almeno per un quinquennio alla fine di ogni puntata di Solletico – uno degli ultimi esempi di tv pomeridiana per ragazzi targata Rai, andato in onda tra il 1994 e il 2000 – Elisabetta Ferraccini.

Il contenitore pomeridiano, condotto con Mauro Serio, ospitava cartoni animati e serie televisive; grande spazio era dedicato anche ai giochi interattivi via telefono. Il programma andava in onda in diretta dagli studi Rai della Fiera di Milano, tranne la prima edizione trasmessa dagli studi Rai di Torino. Il programma venne interrotto nel maggio 2000 anche a causa dei bassi ascolti, e fu sostituito da La vita in diretta condotto da Michele Cucuzza, che passò da Rai 2 alla rete ammiraglia.

Ed è da allora che di Elisabetta, o Bettina per gli amici, si sa molto poco. Eppure il suo grande merito è stato fare cancellare dalla testa di molti, sin dalla prima puntata del programma, l’idea che fosse semplicemente la figlia di Mara Venier. Elisabetta nel programma era spiccata, diretta, ammiccante in modo innocente. Il programma era poi un primo esempio di trasmissione con giochi interattivi cartoni animati indimenticati come i Duck tales.

Classe 1968, è nata dalla relazione della conduttrice con l’attore Francesco Ferracini, morto nel 2016. A contatto sin da piccola con il mondo dello spettacolo, nel 1991 Elisabetta ha debuttato come attrice nella fiction Chiara e gli altri. L’anno successivo ha recitato in Italia chiamò, in seguito, seguendo le orme di mamma Mara Venier, ha esordito come presentatrice.

Nel 1994 è stata scelta per affiancare Pippo Baudo in Tutti a Casa, in onda il sabato sera su Rai Uno, e Sanremo Giovani. Il vero successo però è arrivato quando è stata scelta per guidare, appunto, Solletico, show dedicato ai ragazzi condotto con Mauro Serio, trasmesso tutti i pomeriggi.

Tre edizioni consecutive hanno consentito ad Elisabetta Ferracini di diventare l’idolo dei più giovani, aprendole le porte dello Zecchino d’Oro e facendola diventare testimonial di moltissimi marchi prestigiosi di giocattoli.

All’apice del successo è stata scelta per condurre Domenica In, seguendo le orme della madre. Poi l’incontro con Pierfrancesco Forlo, suo attuale compagno, da cui ha avuto nel 2002 il figlio Giulio. Dopo la gravidanza, Elisabetta Ferracini ha deciso di allontanarsi dal mondo della tv. Si è dedicata al teatro e ad altri progetti, comparendo raramente sul piccolo schermo, ospite di Quelli che il calcio e La prova del cuoco.

Nel 2012 ha inaugurato su Play.me un nuovo programma tutto suo, intitolato Vado a casa di Elisabetta. In seguito ha recitato in Un caso di coscienza 5, fiction di successo in onda su Rai Uno.

La sua amica del cuore è Sabrina Salerno.