Chi è Alessandra Sardoni, la giornalista delle maratone di Mentana

Scopriamo insieme l’icona indiscussa del Tg La7 condotto da Chicco Mentana.

La giornalista parlamentare seriosa, che divenne una sorta di show-woman, con la complicità del suo direttore di telegiornale.

È la giornalista parlamentare da volto umano Alessandra Sardoni, icona indiscussa del Tg la7 condotto da Enrico Mentana, cronista parlamentare e sempre in prima fila a tutte le dirette condotte col direttore e che la Rete da anni definisce ormai “#maratonamentana”.

E lei, in queste lunghissime trasmissioni in cui notizie che potrebbe essere dettae in 30 secondi, diventano 30 minuti di discussione – come una sorta di Sarchiapone alla Walter Chiari – è una delle protagoniste. Con Mentana che la provoca, la invita ad entrare in azione. E lei? Cerca di dare il meglio, sempre con professionalità Con notizie precise alternate – quando le battute del direttore diventano insostenibili – a dei sorrisi di circostanza.

Eppure lei c’è sempre. Lei con Paolo Celata, il suo equivalente maschile. Vittime sul campo del direttore Enrico Mentana, che un po’ li “blasta” e un po’ li coccola. Costretti per ore e giorni al freddo e al caldo, alle infinite rincorse per strada.

LEGGI ANCHE: Le regole per un cappuccino perfetto.

Un nuovo genere televisivo ormai diventato cult: lo spettatore non segue la crisi, segue la crisi politica con Mentana e la sua compagnia di giro.

Perché Chicco, come lo chiamano gli amici, è il vero showman del giornalismo televisivo. Preparato, ficcante, battutista nato. Nessuno come lui, questa è cosa nota. La storia delle “spalle” in tv regala infiniti spunti e allora aggiungiamo un tassello: come sarebbero le Maratone senza Alessandra Sardoni e Paolo Celata?

La Sardoni sul campo si dimostra bravissima, competente, esperta. Racconta gli ingranaggi politici, le indiscrezioni e le regole del gioco in maniera perfetta. Il tono è asciutto, si prende i suoi tempi, ha il ritmo giusto. Non a caso è laureata in Filosofia del Linguaggio.

LEGGI ANCHE: Rapina in un bar a Roma, morto il malvivente.

Nella commedia delle Maratona la Sardoni è la vera coprotagonista. Ha 55 anni ma ne dimostra molti di meno, ha lavorato per Repubblica, VideoMusic, Mediaset per poi arrivare a La7. È stata la prima donna a diventare presidente dell’associazione stampa parlamentare, sempre sulla settima rete ha condotto In Onda e Omnibus in attesa di una nuova e importante occasione.

La Sardoni ha due passioni: la danza classica, tanto che ha organizzato un circolo di appassionate che partecipano sempre alle prime teatrali, e le cene domestiche, preparate da un’apposita tata.

Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, non sappiamo se è fidanzata o sposata, perché ha sempre cercato di mantenere un basso profilo. Ha Facebook e Twitter, ma non Instagram,. Per le foto private, sarà per un’altra volta.

LEGGI ANCHE: 6 buoni motivi per mangiare le banane.