Chi è Caterina Varzi, la moglie di Tinto Brass?

Classe 1961, è nata in Calabria ed è laureata in Giurisprudenza.

  • Caterina Varzi è la seconda moglie di Tinto Brass.
  • La consorte del celebre regista è nata in Calabria.
  • Caterina Varzi e Tinto Brass hanno iniziato a frequentarsi attorno al 2008.

Caterina Varzi è la moglie di Tinto Brass, maestro del cinema erotico italiano. Scopriamo qualcosa su di lei!

Quanti anni ha Caterina Varzi?

Caterina Varzi è nata a Soverato nel 1961. Ciò significa che, nel 2021, compirà 60 anni, 28 meno del celebre marito.

Studi e lavoro

Laureata in Giurisprudenza, Caterina Varzi ha conseguito un master in psicologia giuridica. Da giovane ha lasciato la Calabria, sua terra natale, per trasferirsi a Bologna.

LEGGI ANCHE: Chi è Louis Garrel, il marito di Laetitia Casta?

Rapporto con Tinto Brass

Caterina Varzi ha conosciuto Tinto Brass ai tempi in cui lavorava in uno studio legale del capoluogo emiliano specializzato in cause inerenti il mondo della cinematografia. Nel 2008, due anni dopo la morte della prima consorte del regista Carla Cipriani, hanno iniziato a frequentarsi.

L’anno seguente, Caterina è comparsa in Hotel Courbet, cortometraggio presentato alla Mostra del Cinema di Venezia e dedicato da Brass al pittore Gustave Courbet. Sua assistente personale dal 2010, la Varzi è convolata a nozze con il regista milanese nel 2017.

Instagram

La moglie di Tinto Brass è presente su Instagram con un profilo seguito da poco più di 200 persone.

LEGGI ANCHE: Ha un tumore ma non si cura per far nascere il bambino: morta a 38 anni