Chi è Diana De Feo, la moglie di Emilio Fede

Nata nel 1937, è giornalista come il consorte.

Diana De Feo, nata a Torino il 9 marzo 1937, è la moglie di Emilio Fede, ex direttore del TG4. A sua volta giornalista, è stata uno dei volti più noti della RAI. Tra le tappe più importanti della sua carriera è possibile citare senza dubbio la collaborazione, andata avanti dal 1976 al 1996, ai contenuti de L’Almanacco del Giorno Dopo, programma curato dalla redazione del TG1 e trasmesso dal lunedì al sabato poco prima del telegiornale delle 20.00.

LEGGI ANCHE: Emilio Fede: “Il mio arresto? Una cosa terrorizzante”

La carriera politica

Diana De Feo in Fede è stata attiva anche in politica. Nella primavera 2008, si è infatti candidata al Senato della Repubblica nelle liste campane de Il Popolo delle Libertà. Dopo aver ricoperto l’incarico istituzionale appena citato per una legislatura, nel 2013 ha annunciato che non si sarebbe candidata di nuovo.

Vita privata

Diana De Feo è sposata con Emilio Fede dal 1964. Dalla loro relazione sono nate due figlie, Sveva e Simona. La seconda ha seguito le orme della madre in politica, candidandosi con Forza Italia.

Instagram

La moglie di Emilio Fede è presente su Instagram con un profilo sul quale non ha pubblicato nessun post.

Padre

Diana De Feo è figlia d’arte. Il suocero di Emilio Fede è infatti Italo De Feo, noto per essere stato il capo dell’ufficio stampa del Comitato di Liberazione Nazionale e, a partire dalla metà degli anni ’60, vice presidente RAI per oltre un decennio.

LEGGI ANCHE: Jerry Calà: la confessione sul momento più brutto della sua carriera