Chi è il compagno di Valessia Scalera, la star di Imma Tataranni – Sostituto procuratore

Valessia Scalera è la protagonista della fortunata fiction di Raiuno. Alcune curiosità sulla sua vita privata.

La seconda stagione di Imma Tataranni – Sostituto procuratore si farà. Lo ha detto l’attrice e protagonista Vanessa Scalera, ospite intervistata nel corso dell’ultima puntata di Domenica in.

L’attrice protagonista della fortunata fiction di Rai1 è stata protagonista di una simpatica intervista a Domenica In, resa ancora più emozionante e divertente da una serie di collegamenti a sorpresa con i genitori e gli amici del suo paese Latiano, in provincia di Brindisi.

La Scalera ha raccontato cosa la differenzia della sua Imma e i motivi per cui l’eroina è riuscita a entrare nel cuore degli italiani: «Sono molto più morbida di Imma, più accondiscendente e tenera, però lei ha il fascino dell’eroe difettoso, anch’io sono difettosa, lo siamo tutti».

Leggi anche: Pamela Prati a Domenica In? La Rai ha bloccato l’ospitata.

La fiction racconta le avventure di Imma Tataranni, sostituto procuratore della Procura della Repubblica di Matera. Donna forte, determinata e piena di risorse, non fa sconti a nessuno né sul luogo di lavoro né in famiglia; tuttavia possiede un lato dolce e ironico che solo di tanto in tanto lascia emergere.

Avendo dovuto faticare molto per raggiungere la posizione che occupa, crede tenacemente nei valori della giustizia ed è perciò incorruttibile. Nelle sue indagini attraverso la Basilicata e dintorni, Imma verrà affiancata in particolare dal timido ed efficiente Ippazio Calogiuri, e da molti altri curiosi personaggi.

Nella fiction, la protagonista è “divisa” tra il marito Pietro De Ruggeri e l’attrazione per il giovane appuntato Ippazio Calogiuri, impersonato da Alessio Lapice.

Nella realtà, la Scalera è felicemente fidanzata da tredici anni con il regista e attore teatrale Filippo Gili, ma parla pochissimo della sua vita privata e preferisce mantenere la massima discrezione. A Domenica In, ha spiegato che per il momento il matrimonio non è in programma.

Ma chi è Filippo Gili? Romano, classe 1966, Gili è diplomato presso l’Accademia Nazionale di Arte Drammatica Silvio d’Amico. Negli anni Novanta recita in diversi allestimenti di Luca Ronconi. Ha diretto i lungometraggi Casa di Bambola, Prima di andar via, e L’ultimo raggio di luce. Ha firmato, fra gli altri spettacoli, come regista, Porte chiuse, da Sartre, Spettri, da Ibsen, Oreste, scritto a quattro mani con Marco Bellocchio, Sistema Cechov, e l’Amleto con Daniele Pecci. È attualmente in scena la sua regia di Aspettando Godot, con Giorgio Colangeli e Francesco Montanari.

Tornando alla fiction, Quello di “Imma Tataranni” è stato un grandioso successo, e la Scalera si è detta pronta a tornare a vestire i panni della simpatica procuratrice. La produzione è ancora in fase di sviluppo ma la scrittrice Mariolina Venezia, autrice dei libri da cui è tratta la fiction, sta già pensando a storie nuove per i futuri adattamenti.

«Ho inventato questo personaggio – ha detto l’autrice – pensando già alla sua trasposizione in televisione, è un personaggio che buca lo schermo. Cosa avverrà nel futuro della Tataranni? Non posso anticiparlo. Chiaramente tutte le storie avranno un loro sviluppo». Per conoscerlo, non resta che aspettare la stagione televisiva 2020-21.

Da VoceControCorrente: Entra in un asilo e uccide un bambino a caso.

Da SaluteLab: Fumare troppo può causare l’aumento delle rughe.