Chi è l’attrice Marianna Morandi, la figlia di Gianni

Scopriamo qualcosa di più su Marianna, la figlia di Gianni Morandi ed ex moglie di Biagio Antonacci.

C’era una volta una bella coppia, formata da Biagio Antonacci e Marianna, la figlia di Gianni Morandi. I due insieme hanno fatto due figli. Poi, la separazione. Tranquilla e consensuale.

Recentemente Biagio ha parlato di se stesso, della sua vita e della sua famiglia, o meglio famiglie, visto che nel corso del tempo ha avuto relazioni intense, da cui non si è mai veramente separato.

Nel corso dell’intervista Biagio Antonacci ha parlato della stima che nutre nei riguardi della sua ex compagna Marianna Morandi e della famiglia allargata costruita con l’attuale compagna Paola Cardinale. Uno spaccato intenso sulla vita dell’autore dalle origini fino ad oggi, in cui spiega cosa significhino per lui famiglia e amore.

LEGGI ANCHE: Brad Pitt e Angelina Jolie sono ancora ufficialmente sposati.

Il cantante ha spiegato di non riconoscersi pienamente nel concetto di ‘famiglia tradizionale’: «Non mi sono mai sposato, ho fatto due figli con una donna, Marianna Morandi, appunto, con la quale non condividevo nemmeno la residenza scritta sui documenti, mi sono separato da lei e adesso sto con Paola, senza nessun legame formale, vivo con lei e sua figlia e mi ci sento padre, anche se non lo sono per legame biologico».

Marianna è la secondogenita del cantante e attore Gianni Morandi e dell’attrice Laura Efrikian (la primogenita Serena visse solo poche ore), nonché sorella maggiore del cantante Marco.

Ancora bambina debutta come cantante nel brano Sei forte papà, inciso da suo padre nel 1976 con l’altro bambino che è Andrea Zambrini, figlio dell’autore della musica Bruno Zambrini, il cui altro figlio, che è Alessandro, era la voce solista di La canzone di Charlotte, ma i coristi erano gli attuali giornalisti Gianmarco Trevisi e Maddalena Santucci del Giornale Radio Rai (che facevano parte dei Piccoli Cantori di Milano).

LEGGI ANCHE: Addio al bollo auto: nuova tassa in arrivo dall’Unione Europea.

Marianna Morandi e Biagio Antonacci.

Si diploma all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica di Roma.

Inizia la carriera di attrice teatrale, nel Don Giovanni di Molière per la regia di Glauco Mauri, ne L’avaro di Molière, per la regia di Giulio Bosetti e in Risiko di Francesco Apolloni per la regia di Pino Quartullo.

Recita poi nelle miniserie tv di Canale 5 La forza dell’amore (1998), al fianco del padre Gianni e dell’attrice Elena Sofia Ricci (che suscita qualche polemica per una scena con un bacio in bocca tra padre e figlia, e Le madri del 1999, regia di Angelo Longoni che la dirigerà anche in Un anno a primavera (2005), miniserie tv di Rai 2, con Giorgio Pasotti e Nicoletta Romanoff.

Dal 2011 è testimonial AISM nella campagna La gardenia dell’AISM.

LEGGI ANCHE: Cirrosi epatica: cos’è, cause, sintomi e trattamento.