Chi è Paris Jackson, la figlia del re del pop Michael

Scopriamo qualcosa di più sulla figlia di Michael Jackson.

Mito e leggenda, tanto in vita quanto dopo la sua scomparsa. Michael Jackson è vivo o morto?

Questo il più grande mistero che tutt’ora aleggia attorno alla scomparsa del re del pop, avvenuta ormai nel 2009. Lo scoop più recente, ad opera del Daily Star, vedeva protagonista proprio la figlia della pop star, Paris Jackson.

La ragazza aveva pubblicato su Instagram un selfie in cui si vedeva lei in auto, alla guida, e proprio nel sedile posteriore spuntava un viso “inquietante”.

Quello che ad un primo sguardo poteva sembrare un selfie come un altro, rivelava in realtà qualcosa di impressionante. Diminuendo il contrasto dell’immagine, infatti, dal buio del sedile posteriore è emersa una sagoma precisa: quella a di Jackson, con il cappello usato in uno dei suoi video più famosi, Thriller.

LEGGI ANCHE: Chi è Sarah Tognazzi, la figlia di Ricky.

Uno scatto divenuto virale, che aveva scatenato il web tra interrogativi, mistero e illazioni. Per i fan non c’era dubbio: quella era la sagoma di Michael Jackson. Non ha mai aiutato a placare la curiosità il fatto che la scomparsa della pop star, avvenuta il 25 giugno 2009, sia sempre rimasta avvolta nel mistero. Si è parlato di malore improvviso, all’epoca: questo avrebbe colpito il cantante nella sua casa di Holmby Hills a Los Angeles. Ma i conti non sono mai tornati fino in fondo.

Paris Jackson è nata il 3 aprile 1998 alla Spaulding Pain Medical Clinic di Beverly Hills, California. Il suo nome fa riferimento alla città francese in cui è stata concepita. È la figlia di mezzo del cantante Michael Jackson e la figlia minore di Deborah Rowe detta “Debbie”.

È stata cresciuta solamente da suo padre, che l’ha ricevuta in affido dopo il divorzio nel 1999; Rowe aveva firmato un accordo con Michael Jackson dove dichiarava che lui avrebbe allevato e tenuto i figli. Suo padre scelse come madrina Elizabeth Taylor, e come padrino Macaulay Culkin, che lo era già stato per suo fratello maggiore Prince Michael. Lei e suo fratello Prince hanno frequentato la Buckley School, un’esclusiva scuola privata a Sherman Oaks, California.

LEGGI ANCHE: L’ultimo desiderio di nonno Norbert: una birra prima di morire.

Dopo essere apparsa brevemente da bambina, assieme al padre e ai suoi fratelli, nei documentari Living with Michael Jackson e Michael Jackson’s Private Home Movies, entrambi del 2003, nel 2011 Paris ha firmato per recitare nel film di fantasia per bambini Lundon’s Bridge and the Three Keys, una storia tratta da un libro scritto da Dennis Christen, film che però infine non è stato realizzato, principalmente a causa dell’opposizione di parte dei suoi famigliari, che preferivano che la ragazza finisse prima gli studi.

Nel gennaio 2017 Paris è apparsa sulla copertina di Rolling Stone, mentre nel marzo 2017 ha firmato un contratto di modella con IMG Models. Sempre a marzo ha debuttato come attrice con un ruolo da ospite in FOX’s Star.

Nel 2018 ha debuttato sul grande schermo con il film Truffatori in erba. Nel 2019 è stata scritturata per una parte nel film indipendente The Space Between di Rachel Winter e nella terza stagione della serie TV Scream intitolata Scream: Resurrection. Paris Jackson ha inoltre iniziato ad esibirsi in alcuni locali con il fidanzato e compagno di band (i Soundflowers) Gabriel Glenn.

LEGGI ANCHE: 80enne mangia una frittella e ingoia la sua dentiera.