Chiara Appendino vota e poi dimentica i documenti al seggio

Chiara Appendino
Chiara Appendino

Gli italiani stanno votando e potranno farlo fino alle 23.

Nel frattempo, si registrano vari episodi curiosi, come quello accaduto a Chiara Appendino, sindaca di Torino.

La prima cittadina del capoluogo siciliano (Movimento Cinque Stelle) ha votato stamattina nella sezione elettorale 335 nell’Istituto Comprensivo Pacinotti in via Vidua.

L’Appendino non ha rilasciato dichiarazioni, dopo aver votato.

Al termine del voto, però, è andata via senza riprendere i suoi documenti, restituiti successivamente dagli scrutatori.

Stessa dimenticanza è successa anche al Capo dello Stato che ha votato a Palermo poco dopo le 8.30 di stamattina.

Subito dopo il voto, Sergio Mattarella è uscito dalla sezione elettorale dimenticando di ritirare il documento d’identità che il presidente di seggio ha subito provveduto a consegnare agli uomini della scorta.