Chiara Corbello sarà presto Beata

Chiara Corbella sarà proclamata Beata. Il processo di beatificazione inizierà la prossima primavera.

Chiara oggi avrebbe avuto 33 anni, ma un brutto male l’ha portata via ai suoi cari il 13 giugno del 2012. La sua storia è davvero commovente e sono già in tanti che, da quando è morta, chiedono la sua intercessione nelle proprie preghiere.

Ciò che rende Chiara una persona particolarmente cara alla Chiesa cattolica e un esempio di cosiddetta ‘santità feriale’ per i Fedeli è il sacrificio che ha fatto sei anni fa per dare alla luce suo figlio Francesco: ha rinunciato alle cure che avrebbero potuto salvarla per portare a termine la gravidanza.

Soltanto una volta nato il piccolo Francesco ha iniziato a curarsi per un carcinoma alla lingua. Ma era ormai tardi: il ‘drago’, come lei lo chiamava, si stava diffondendo rapidamente.

Ma questa non è stata l’unica prova che Chiara ha dovuto affrontare. Dopo un travagliato fidanzamento, lei ed Enrico Petrillo convolano a giuste nozze ad Assisi nel 2008. A coronamento del loro amore arriva una prima gravidanza. Ma la piccola – che chiamano Maria Grazia Letizia – nasce con una malformazione cefalica (che avevano già diagnosticato durante la gravidanza, ma che non ha impedito a Chiara di arrivare fino alla fine) e muore a trenta minuti dalla nascita.

Dopo qualche mese arriva la seconda gravidanza. Si tratta di un maschietto, ma anche questa volta il destino li mette a dura prova: Davide Giovanni (così decidono di chiamarlo) nasce senza arti inferiori. Chiara ed Enrico non si disperano: sono pronti ad accogliere con amore il figlio disabile che il Signore ha voluto donare loro. Ma sfortunatamente anche lui vola in cielo poco dopo essere nato.

Poi finalmente arriva la terza gravidanza, quella senza problemi. Almeno per lui, il piccolo Francesco. Chiara, infatti, dopo poco si ammala. Dovrebbe curarsi, ma questo significherebbe perdere il bambino. E allora lei fa una scelta, una scelta d’amore: il figlio.

Chiara è seppellita nel cimitero monumentale Verano a Roma insieme ai figli Maria Grazie Letizia e Davide Giovanni.