Ci sarà governo tra M5S e PD? Leggete cos’ha detto Martina…

Oggi, a Montecitorio, c’è stato l’incontro tra il presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico, e il segretario reggente del Partito Democratico, Maurizio Martina.

Alla fine del faccia a faccia, Martina ai giornalisti ha detto: “Se Di Maio chiude con la Lega per il PD è una novità“, per cui sarebbe “possibile un percorso di lavoro comune con il Movimento Cinque Stelle“.

Oltre a non allearsi con la Lega, Martina chiede al Movimento Cinque Stelle anche di puntare a un programma con tre “sfide essenziali”, ovvero il “rinnovamento della democrazia superando il populismo“, le politiche del lavoro “rispettando gli equilibri di finanza pubblica“, e una “agenda europeista“.

Insomma, il Partito Democratico, seppur con delle condizioni, ha aperto alla possibilità di un governo con i pentastellati.

Sarà, comunque, la direzione nazionale – ha spiegato Martina – ad “approfondire” un possibile percorso con il Movimento Cinque Stelle.

Alle 18 ci sarà l’incontro tra Roberto Fico e una delegazione del Movimento Cinque Stelle così da avere una prima risposta da parte di Di Maio & Co.

LA REAZIONE DI MATTEO SALVINI

Il leader leghista, a proposito del mandato affidato a Roberto Fico, rivolgendosi ai propri elettori, ha detto che PD – 5 Stelle “hanno perso in Italia, hanno perso in Molise, se ci date una mano straperderanno domenica in Friuli Venezia Giulia. Io non voglio vedere Renzi, Serracchiani o la Boschi al governo per i prossimi cinque anni. Non è giusto“.

E ancora: “Rispetto le indicazioni del Presidente ma farò di tutto perché non accada questa presa in giro“.