Ciclista multato per eccesso di velocità: “era più veloce dei pedoni”

Una vicenda strana, ma vera, che sta spopolando in rete, quella accaduta ad un ciclista nella rigorosa città di Linz, un comune dell’Alta Austria.

L’uomo è stato multato per eccesso di velocità, perché pedalava più veloce dei pedoni.

Il fatto, confermato da David Furtner, funzionario addetto all’ufficio stampa della Polizia locale, è accaduto lunedì pomeriggio nel centro di Linz.

Secondo quanto riportato sulla pagina Facebook, un ciclista si è visto contestare da una pattuglia della locale polizia una multa di 20 euro per eccesso di velocità.

La multa.

L’uomo, con la sua bici, è stato infatti fotografato dall’autovelox mentre procedeva a 20 chilometri all’ora, in un tratto di strada dove il limite era di 10.

Forse – spiega Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti se l’uomo fosse andato alla medesima velocità su uno skateboard o su dei pattini, non sarebbe stato multato perché ‘sarebbe stato considerato un pedone’. In rete si è diffusa subito la foto della multa che è diventata virale e il post su Facebook ha già migliaia di commenti“.