Claudia Gerini accusata di furto: ecco da chi

Il noto paparazzo Sorge l’ha accusata di avergli rubato il cellulare.

Claudia Gerini
Claudia Gerini

Claudia Gerini rinviata a giudizio. L’accusa? Furto. La vittima è il noto paparazzo Maurizio Sorge che ha raccontato quello che è accaduto in diretta a ‘Mattino Cinque’. Sorge ha rivelato che l’attrice e l’allora suo compagno Andrea Preti gli hanno rubato il cellulare dall’auto perché convinti che contenesse foto, video e audio che li riguardavano.

La Gerini – ha detto il paparazzo – proprio la settimana scorsa è stata rinviata a giudizio perché mi ha sottratto, insieme ad Andrea Preti, il telefonino dalla macchina con altre cose che verranno a galla dopo. Io non ho mai parlato di questa cosa finché non si è concretizzato il rinvio a giudizio e ad aprile ci sarà un altro incontro in tribunale”.

Mi hanno aperto la macchina – ha spiegato Sorge – e mi hanno fregato il cellulare perché c’erano delle cose registrate dall’interno della mia macchina ma si sentiva fuori quello che aveva detto su di me”.

Questa la versione dei fatti di Maurizio Sorge che nel salotto di Federica Panicucci è stato un fiume in piena. Non ha risparmiato, infatti, neanche Belen Rodriguez.

È una di quelle che sono miracolate da noi – ha detto – e dovrebbe farci una statua. Il prodotto Belen è stato costruito ad arte e io sono uno di quelli di aver dato il la. La pressione mediatica dei paparazzi ha dato vita al suo personaggio. Belen ci aveva provato per tanto tempo ma ha avuto la svolta solo con la storia con Fabrizio Corona”.

Leggi anche: Berlusconi indagato per l’attentato a Costanza, Renzi lo difende.

Da SaluteLab: Va al bar, ordina una bevanda gassata ed entra in coma.