Claudio Baglioni direttore artistico di Sanremo 2018

Fonte Instagram

Era tra i papabili conduttori e invece, colpo di scena: Claudio Baglioni sarà il direttore artistico dell’edizione 2018 del Festival di Sanremo. Questa volta non si tratta di rumors, la conferma arriva direttamente dalla Rai.

Dunque al cantautore romano spetterà uno dei compiti più importanti: contattare le case discografiche per avere la rosa delle canzoni fra le quali scegliere quelle che saliranno sul palco dell’Ariston.

Canzoni che sicuramente non deluderanno pubblico e addetti ai lavori, considerando che Baglioni ha sulle spalle quasi 50 anni di carriera, pur non avendo mai partecipato al Festival in qualità di concorrente (ma solo di super ospite).

Resta ancora da sciogliere, invece, il nodo conduttori. Sembra sia da escludere il ritorno di Fabio Fazio: non si è ancora spenta del tutto la polemica circa il suo compenso in Rai per la nuova stagione, e una sua conduzione potrebbe rivelarsi un’arma a doppio taglio per la kermesse canora.

Pare sfumare anche l’ipotesi Clerici. La Antonella nazionale, qualche giorno fa è stata avvistata nei corridoi di viale Mazzini insieme a Gianmarco Mazzi (direttore artistico del suo Sanremo nel 2011). I due starebbero definendo i dettagli per la nuova trasmissione della bionda conduttrice: un talent show musicale in diretta dall’Ariston in prima serata subito dopo la fine del Festival.

Restano in pole position, invece, Virginia Raffaele, Fabrizio Frizzi e Amadeus.

Si attendono comunicazioni.