Claudio Lippi dalla Balivo: “Chiedo scusa a mia moglie e a mia figlia”

Il conduttore televisivo intervistato a Vieni da Me, il talk show di Raiuno.

Claudio Lippi

A Vieni da me, il talk show condotto da Caterina Balivo su Raiuno, è stato ospite Claudio Lippi.

Il popolare conduttore, 73 anni, ha parlato di alcuni aspetti, anche infelici, della sua vita privata.

Nello specifico, davanti alle telecamere, Claudio Lippi ha confessato di dovere chiedere scusa alla moglie Kerima Simula e alla figlia Federica.

Lippi e la consorte pronunciarono il fatidico sì nel 1989 ma si separarono cinque anni dopo. Alla Balivo il conduttore milanese ha raccontato il suo più grande errore: essersi dimenticato di essere padre e di avere fatto prevalere l’astio nei confronti dell’ex compagna senza pensare alla bambina.

Lippi ha così confessato di essersi allontanato da Federica nel periodo più importante della sua crescita, ovvero tra i 6 e i 14 anni, e ha chiesto pubblicamente scusa per averla trascurata.

Lippi ha poi recuperato il suo rapporto con Kerima a tal punto da averla risposata e le ha detto grazie per averlo compreso e soprattutto perdonato dopo quanto successo quando sono stati lontani.

Il conduttore, infine, ha svelato il motivo per cui ha cominciato la carriera: “Io faccio questo lavoro grazie al burro. Mio padre produceva burro, ma ad un certo punto è fallito. All’epoca, chi aveva delle velleità artistiche non veniva visto di buon occhio, ma quando l’azienda di mio padre è fallita, l’unica possibilità ero io che avevo già pronto un contratto discografico e da quel momento è iniziata la mia carriera”.

Leggi anche: Grande Fratello 16, spunta la madre biologica di Serena Rutelli.

Seguici anche su Google News: