Collare traduce l’abbaio del cane: finalmente possiamo sapere cosa vuole dirci Fido

Il rapporto simbiotico bipede-quadrupede ha ridotto di molto l’ovvio divario creato dalla differenza di linguaggio, almeno fino a oggi.

collare che traduce l'abbaio del cane
collare che traduce l'abbaio del cane

Il collare che traduce l’abbaio del cane sembra essere una vera rivoluzione, soprattutto per chi ha sempre pensato che il proprio Fido parlasse e si facesse capire alla perfezione. Attenzione però a che trattamento riserviamo al nostro amico a quattro zampe. Se ci dimentichiamo la pappa all’orario stabilito o di cambiare l’acqua, quelle che ‘ci abbaierà’, con relativa traduzione, non saranno esattamente parole dolci.

Questo accessorio rivoluzionario, infatti, si concentra sulla rabbia repressa di Fido. A ogni suo verso corrisponderà una parolaccia o un’imprecazione. Non sarà certo divertente sapere cosa pensa allora, anche se forse sarà più tranquillo al pensiero che le sue ‘parole’ vengano finalmente comprese.

cane che sta abbaiando
Quando Fido si arrabbia con noi

LEGGI ANCHE: Shih tzu: per questi cani il padrone è come un genitore

Il vocabolario è davvero ampio, ce n’è per tutti i gusti. Ma una domanda sorge spontanea: questo collare di ultima generazione traduce davvero i versi del nostro amico a quattro zampe? Qualche dubbio, in realtà, viene. Probabilmente non lo sapremo mai.

Una cosa è certa però: non si tratta di un valido aiuto in fase di addestramento. Al massimo può trattarsi di un regalo buffo per amici che hanno quadrupedi in giro per casa e sperano di interpretare correttamente il loro abbaio.

Il collare che traduce l’abbaio del cane è simile a uno tradizionale, ma ha collegata in più una scatoletta. Va alimentato a batterie e si può regolare il volume fino a 80 dB. Uno strumento pratico e spassoso. Non c’è nulla di scientifico in quello che ripropone, ma garantisce sicuramente qualche risata extra. Ammesso che il nostro fedele amico non sia già divertente senza bisogno di traduttori.

Molti proprietari di cani pensano già di sapere cosa pensa il loro compagno di avventure con pelo e coda. C’è di gli parla come fosse un essere umano e, a volte, le reazioni fanno pensare che la comprensione sia reale. Cosa succederebbe se Fido cominciasse a dire solo parolacce?

LEGGI ANCHE: Perché il cane si scava la cuccia sul divano?