Cologno Monzese, bambino di 8 anni investito da un’auto: è in coma

A investire il bambino è stato un 21enne anch’esso portato all’ospedale in stato di shock.

Dopo quanto successo a Chieriun Suv ha travolto tre bambini – un altro incidente stradale è avvenuto oggi con vittima un piccolo.

Un bimbo di 8 anni, infatti, è in coma dopo essere stato investito a Cologno Monzese, estrema periferia settentrionale di Milano.

Il piccolo è ricoverato all’ospedale Niguarda del capoluogo lombardo.

L’investimento è avvenuto poco dopo le 17 mentre il bambino stava attraversando viale Lombardia sulle strisce pedonali.

Secondo quanto riferiscono i soccorritori, non si sta indagando per omissione di soccorso e ciò fa pensare al fatto che l’invesitore si è fermato e non si è dato alla fuga.

A investire il bambino è stato un 21enne anch’esso portato all’ospedale in stato di shock.

Dopo aver sbattuto sul parabrezza della vettura, il piccolo è stato scaraventato a dieci metri di distanza.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, i carabinieri e la Polizia Locale.

Leggi anche: Si ribalta pullman turistico in Portogallo: 28 morti.

Da SaluteLab: Bambina muore durante il parto in Sicilia.