Colpita dall’influenza, 48enne di Rho muore in casa

ambulanza

Una donna di 48 anni, residente a Rho (Milano) è morta giovedì scorso, intorno alle 18.

Era a casa malata, colpita dall’influenza stagionale.

Per la donna, che viveva con i suoi genitori, non c’è stato nulla da fare, nonostante l’arrivo tempestivo del personale del 118.

Due ore prima la madre era andata in camera sua e l’aveva trovata assopita.

La vittima – come si apprende dal quotidiano Il Giornonon soffriva di alcuna patologia.

La 48enne aveva ‘semplicemente’ contratto l’influenza, il male di stagione.

La donna è morta per una grave insufficienza respiratoria, stando al primo riscontro dei medici, ma sarà effettuata un’autopsia per stabilire definitivamente la causa del decesso.

La madre della vittima, infine, ha raccontato ai sanitari che nel pomeriggio sembrava che i sintomi dell’influenza si fossero acutizzati e la figlia aveva manifestato grandi difficoltà a respirare.