Come migliorare l’estetica della propria auto?

L’estetica della propria auto può essere migliorata anche grazie all’installazione di nuovi cerchi: scopriamo le soluzioni più indicate per tale obiettivo

L’estetica della propria vettura può essere migliorata con dei cerchi nuovi, che sappiano modificare lo stile del veicolo grazie a finiture di maggior impatto estetico, look più aggressivi o anche dimensioni superiori, compatibilmente con le misure omologate per l’auto che si possiede. In tutti i modello auto i cerchi possono rivelarsi un’ottima scelta per dare un tocco più moderno alle ruote della propria vettura. Ad esempio se si è in possesso di una BMW, e soprattutto se questa non è di recente produzione sarà possibile migliorare l’estetica dell’auto acquistando i giusti cerchi per BMW rendendola più accattivante, tenendo conto anche dei propri gusti; la scelta in fatto di cerchi in lega e in acciaio è davvero vasta e permette a qualunque automobilista di trovare con facilità la soluzione più adatta.

Dal classico allo sportivo

L’assortimento di cerchioni disponibili in commercio è davvero ricco, ed è proprio il caso di dire che ce n’è per tutti i gusti: dal look più classico, se si vuole mantenere l’aspetto dell’auto su un solco tradizionale, a quello più sportivo, nel caso in cui si desideri aumentare l’aggressività del mezzo a livello visivo. In termini di forme e dimensioni non c’è che l’imbarazzo della scelta, ma pure per quanto concerne le colorazioni: dal grigio e argento standard, a soluzioni più accattivanti come il nero e il grigio canna di fucile, in finitura lucida oppure opaca, sino ad arrivare a look più originali per chi non vuole passare inosservato, con tonalità accese quali rosso, giallo, verde, viola o che richiamano il passato, come ad esempio il bianco. Un look total black fra carrozzeria e cerchi non potrà che rendere più aggressivo l’aspetto esteriore della vettura.

Una soluzione ideale nella bella stagione

Il cambio dei cerchioni e la ricerca di un’estetica più curata è ideale nella bella stagione: senza il timore di danneggiare i cerchi per via della presenza di fango, neve o ghiaccio, si può optare per prodotti dal design più curato e all’avanguardia, in grado di abbinare funzionalità ed estetica e rendere maggiormente sportivo non sono l’aspetto della vettura, ma anche la guida; grazie al peso più contenuto rispetto ai cerchi in acciaio, quelli in lega consentono una guida più grintosa proprio perché più leggeri, e in grado perciò di assicurare miglior reattività e una maneggevolezza superiore. Inoltre grazie al Decreto ruote del 2014 è possibile omologare ruote di dimensioni diverse, in questo modo si può optare per cerchi più grandi (fra quelli ammessi per il proprio veicolo) che possano esaltare ancor di più le caratteristiche sportive di una vettura potente.

Quanto contano i cerchioni?

Solo in apparenza i cerchioni possono essere considerati elementi marginali a livello estetico: secondo gli esperti, infatti, i cerchi incidono all’80% sul look di un’auto nella percezione comune, e ciò aiuta a capire quanto siano importanti. Grazie a design sempre più elaborati e curati – fattore nel quale i produttori investono crescenti risorse e attenzioni – cambiando i cerchi è possibile modificare profondamente l’estetica della propria vettura, migliorandola e facendo in modo che assecondi di più i gusti personali. A volte è sufficiente anche solo cambiare le dimensioni dei cerchioni, puntando su prodotti di diametro maggiore, per rinnovare l’aspetto dell’auto; in questo caso ovviamente bisogna rispettare le indicazioni presenti sul libretto per quanto riguarda le misure compatibili con il proprio veicolo e procedere ad un’omologazione ad hoc, fornendo alla Motorizzazione civile tutti i documenti necessari affinché possa essere aggiornata la carta di circolazione con le nuove misure dei cerchi presenti a bordo.

Leggi altre notizie sul mondo dell’auto su MotoriSuMotori