Cronaca Social

Come pulire lo specchio in bagno per evitare che si appanni di continuo

Anche se ci impegniamo a pulire tutta la casa con tutti i prodotti specifici e con cura, c’è sempre qualcosa che richiede sempre molto tempo e che non cambia mai. Sembra una maledizione ma quella dello specchio è una battaglia con il suo appannamento costante che sembra difficile da debellare. Senza alcuni semplici trucchi per pulire non possiamo risolvere questo annoso problema che, anche se sembra scontato e irrisolvibile, può essere mandato via come… vapore acqueo!

Certo, è vero che è una conseguenza che non possiamo evitare del tutto, soprattutto se lo specchio del bagno è abbastanza vicino alla doccia, e si utilizza, come è normale che sia, l’acqua calda per shampoo e doccia. In generale, proprio l’umidità e l’acqua del lavandino agiscono sull’appannamento troppo “facile” dello specchio.

Grazie ad alcuni accorgimenti per la pulizia, si può fare in modo che lo specchio del bagno sembri impeccabile molto più a lungo. Ciò che serve è che sia meno soggetto all’appannamento. Inoltre si può riuscire a far sparire le macchie bianche che di solito compaiono.

Come rimuovere l’appannamento nel miglior modo? Primissima cosa da mettere da parte è la pulizia con l’ausilio della mano. Tale metodo grossolano può lasciare facilmente tracce di sapone o grasso che peggiorano lo sporco che di solito appare allo specchio asciutto.

Tutto ciò che serve è un panno in microfibra nuovo (o come nuovo) e un po’ di alcool. A questo punto, strofina delicatamente e lo specchio del tuo bagno, innanzitutto, non sarà più appannato. Per problemi di grasso e macchie sullo specchio, consigliamo di spruzzare dell’aceto bianco e lasciarlo agire per 10 minuti.

Come evitare che si appanni in altri modi? Come abbiamo detto, lo specchio del bagno si appanna facilmente se si trova nei pressi della doccia. Il trucco che consigliamo per fare in modo che lo specchio resti il più intatto possibile e meno sporcato dal vapore acqueo è quello di applicare un po’ di schiuma da barba o un po’ di cera per l’auto. Provare per credere.