TerzoWEB.com

Come realizzare un portachiavi dai ganci delle cinture di sicurezza

auto-abbandonata

L’inventiva umana non ha limiti. Per di più, come disse Thomas A. Edison (che di invenzioni se ne intendeva), “per inventare hai bisogno di una buona immaginazione e di una pila di cianfrusaglie“.

Ebbene, nel video protagonista di questo post la cianfrusaglia c’è: un’auto abbandonata in un bosco. E la buona immaginazione anche: cosa fare con i ganci delle cinture di sicurezza?

Il filmato proviene dalla pagina Facebook Canvas Arts e segue, passo dopo passo, la creazione di un oggetto domestico utile con pochi elementi: i già citati ganci delle cinture di sicurezza, due pezzi di legno, un seghetto elettrico, un po’ di vernice e buona manualità. E il gioco è fatto.

Il risultato finale è straordinario: un bell’oggetto di home design che, se acquistato in qualche negozio online costerebbe un bel po’ di euro, considerando la sua originalità.

Certo, tra i commentatori c’è chi dice, come Moustafa, che sarebbe stato meglio spendere poco più di un euro per delle grucce di plastica, risparmiando così energia e tempo. Però, in questo caso, è da lodare non solo l’invettiva dell’autore (un bravo falegname?) ma anche la lezione che dalle auto abbandonate si può ricavare qualcos’altro! Meglio che lasciarle marcire in mezzo ai boschi, no?