Come sta Gianni Morandi? Le condizioni del cantante dopo il ricovero

Il cantante di Monghidoro è ricoverato a Cesena.

Gianni Morandi
Gianni Morandi
  • Nella giornata di giovedì 11 marzo, Gianni Morandi è caduto bruciando delle sterpaglie.
  • Ha riportato ustioni soprattutto alla mano destra ed è ricoverato a Cesena.
  • Le sue condizioni sono buone e il cantante ha anche scattato un selfie con il personale sanitario.

Nella giornata dell’11 marzo 2021, Gianni Morandi è stato ricoverato in ospedale a Cesena. Come specificato dal suo entourage, il cantante emiliano, mentre si trovava in campagna a bruciare delle sterpaglie, è caduto e, aggrappandosi, ha subito un’ustione (in particolare alla mano destra).

Come sta dopo il ricovero presso il reparto grandi ustionati del nosocomio romagnolo? Scopriamolo assieme!

LEGGI ANCHE: Come ha trascorso la quarantena Gianni Morandi?

Le condizioni di Gianni Morandi

Come rivelato dalla testata TPI, Gianni Morandi non è assolutamente in pericolo di vita. Il cantante di Monghidoro, che poche ore prima dell’incidente aveva pubblicato su Instagram uno scatto che lo ritraeva proprio in campagna intento a sistemare le sterpaglie con dei nuovi guanti, ha anche scattato un selfie assieme al personale sanitario che si è occupato di lui (Morandi, come riferito sempre dal suo entourage, era stato portato inizialmente a Bologna e, successivamente, trasferito a Cesena in un centro specializzato per la cura delle ustioni).

LEGGI ANCHE: Serena Grandi a Pomeriggio 5: “Gianni Morandi mi ha lasciata”