Concorrente del Grande Fratello 15: “Ho perso il lavoro e chiedo i soldi ai miei”

Era nell’aria: Baye Dame è stato licenziato. L’esperienza del ‘Grande Fratello’ non ha giovato alla sua vita lavorativa lontano dai riflettori. Lo ha confermato lui stesso in una amara intervista alla rivista ‘Nuovo Tv’.

Al momento ho perso il lavoro – ha ammesso – anche se, in realtà, mi ero dimesso prima di entrare nella casa. Non ho ancora parlato con la direzione dell’azienda, ma i miei trascorsi lavorativi sono ottimi e spero che non si facciano influenzare da quanto è successo in Tv. Forse, per farmi rientrare al lavoro, l’azienda sta aspettando che la trasmissione finisca. Ma non se sono sicuro”.

L’aver perso il lavoro gli sta creando non pochi problemi di carattere economico.
Sono rovinato! Mi stanno aiutando i miei genitori. Sono andato via di casa a 18 anni – ha raccontato – e mi sono sempre mantenuto da solo, invece ora mi trovo a chiedere i soldi alla mia famiglia, che mi fa pure la spesa. Spero che il reality mi porti almeno a partecipare a qualche evento finché non tornerò a fare il lavoro di prima”.

L’ex commesso, ha l’amaro in bocca. Non si aspettava un ‘Grande Fratello’ dai risvolti che tutta Italia ormai conosce.

Voglio scrollarmi di dosso l’immagine da ‘violento’ e da ‘mostro’ che mi ha affibbiato il Grande Fratello – ha detto – perché io non sono affatto così. Ho attirato un uragano su di me. Continuo a chiedermi se la produzione si sia chiesta: ‘Ma poi questo ragazzo come fa?’. Mi hanno fatto uscire dalla Casa come persona violenta, anche con le donne. Io ho dato la mia vita al Gf e loro mi hanno ripagato con un mucchio di coriandoli. La mia sicurezza lavorativa è crollata”.

https://www.instagram.com/p/BjpZLxzBu9d/?taken-by=baye_dame__