Controlla il conto corrente e scopre di essere diventato miliardario

È successo negli Stati Uniti d’America.

Photo by Sharon McCutcheon on Unsplash

Un uomo controlla il suo conto corrente bancario e scopre che gli sono stati accreditati 2 miliardi di dollari (circa 1 miliardo e 689 milioni di euro).

È successo di recente a uno statunitense, residente nel Massachusetts. Consultando il suo estratto conto, infatti, si è reso conto di avere ricevuto l’accredito di una cifra con cui si potrebbero vivere tranquillamente 100 vite senza lavorare. E, forse, poche sono…

Il denaro, però, non è mai stato realmente trasferito sul conto del miliardario ‘virtuale” ma si è scoperto essere stato un errore di registrazione da parte della Bank of America. Certo, il ‘malcapitato’ correntista ha rischiato seriamente di subire un attacco di cuore per l’emozione.

L’uomo, di professione psichiatra, si chiama Blaise Aguirre, e non si è lasciato prendere le mano ma ha atteso 15 minuti prima di avvertire il suo consulente bancario che, in poco tempo, ha rettificato l’errore.

Quindi, niente ricchezza improvvisa e inaudita…

E se succedesse a voi, come reagireste?

LEGGI ANCHE: Matrimonio con il coronavirus, 54 persone contagiate e una vittima.