Corona contro Nina Moric: “Carlos l’ha trovata sul pavimento con 4 ragazzini tossici”

L’ex re dei parazzi si è duramente sfogato in collegamento con la D’Urso e durante una diretta Instagram.

La querelle tra Nina Moric e Fabrizio Corona non si placa. Dopo la pubblicazione, risalente a qualche giorno fa, di un audio scioccante in cui l’ex re dei paparazzi minaccia di morte la ex moglie e Carlos ammette le sue difficoltà nel rapporto con il padre, le cose sono precipitate ulteriormente quando il diciottenne, tornato a vivere con la madre per qualche giorno, è nuovamente rientrato presso il domicilio di Corona, positivo al SARS-CoV-2.

L’imprenditore catanese ha chiarito la sua posizione in merito nel corso dell’ultima puntata di Live – Non è la D’Urso. In collegamento dalla sua abitazione di Milano, Fabrizio Corona ha fatto rivelazioni pesantissime sul conto dell’ex moglie.

Le parole di Corona e il collegamento interrotto

Alla luce di ciò che ha fatto quella psicopatica da manicomio di quella signora che è stata mia moglie, sono costretto a raccontare una parte della storia.

Un Fabrizio Corona decisamente fuori controllo si è collegato, nel corso della puntata del 18 ottobre 2020, con lo studio di Barbara D’Urso. L’imprenditore, durante le sue dichiarazioni, ha parlato anche delle minacce, affermando di aver pronunciato le parole riportate nell’audio di Nina Moric ma di non aver intenzione di farle nulla in quanto non vuole “farsi 30 anni di galera per lei”.

LEGGI ANCHE: Nina Moric: “Mio figlio ha problemi di salute gravissimi”

Ero fuori di me per quello che ha fatto a mio figlio.

Queste le parole di Fabrizio Corona che, una volta interrotto il collegamento con lo studio di Canale 5, si è sfogato in una diretta su Instagram, iniziata dicendo di non criticare la scelta di Mediaset. Ha poi proseguito raccontando che Carlos è tornato a casa sua sabato dopo aver trovato la madre sdraiata sul pavimento con 4 ragazzi “idioti trapper del cavolo”.

Corona ha successivamente letto il testo della denuncia per minacce che la Moric ha presentato e firmata dal suo avvocato Solange Marchignoli.

LEGGI ANCHE: Nina Moric pubblica audio di Corona: “Vorrei fracassarti la testa”