Coronavirus, 3 nuove vittime e 650 casi totali di contagio in Italia

Il bilancio aggiornato dal Capo della Protezione Civile Angelo Borrelli.

È salito il bilancio delle vittime del coronavirus. Sono deceduti, infatti, in Lombardia altri tre ultra ottantenni: due di 88 e una di 82 anni. «Tutte con quadro clinico delicato e importante», ha detto Angelo Borrelli, capo del Dipartimento della Protezione Civile ma anche commissario straordinario all’emergenza.  I contagiati nell’intero territorio nazionale, invece, sono salliti a quota 650.

Borrelli ha poi aggiunto che «per le attività di oggi è andato tutto nella norma, nella zona rossa non ci sono state segnalate criticità».

Il Capo della Protezione Civile ha dato anche una buona notizia che arriva dalla Lombardia: «Ci sono 3 guariti, con un totale in regione di 40 persone. In totale, con i 2 della Sicilia e i 3 del Lazio, in Italia i guariti sono 45».

Sono saliti a 116, invece, i casi positivi al test del Coronavirus e confermati in Veneto, in gran parte asintomatici. Lo ha riferito la Regione in una nota. Di questi 27 sono ricoverati di cui 8 in terapia intensiva. Due i morti e due i contagiati già dimessi. Oltre 6mila i tamponi effettuati.

LEGGI ANCHE: Il Papa è raffreddato, cancellata una messa a Roma.

Sono saliti a 6, poi, i casi nella vicina Svizzera, tra cui ci sono anche due bambini di una famiglia italiana in vacanza in Engadina Alta (Grigioni) che ora sono in isolamento. Lo ha riferito l’agenzia di stampa svizzera Keystone-Ats.

I due bambini, pur presentando sintomi, sono in buone condizioni di salute e sono ricoverati in ospedale per precauzione. Le ultime due persone colpite dal Covid-19, invece, sono un 26enne residente nel canton Agovia e un 30enne di Zurigo (che una settimana fa si trovava a Milano).

Infine, il Dipartimento dell’ istruzione pubblica (Dip) ha annullato i viaggi di studio in Lombardia, Veneto e Piemonte previsti per marzo, ovvero circa una mezza dozzina di viaggi.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, il direttore dello Spallanzani: “La corsa alle mascherine non serve”.