Coronavirus, 40enne tenta il suicidio: “Non ho più soldi per le bollette”

Il fatto è avvenuto a Catanzaro ed è risultato provvidenziale l’intervento della Polizia Stradale.

Un uomo di 40 anni residente a Catanzaro nei giorni scorsi ha tentato un gesto estremo. Disperato per aver perso il lavoro a causa del lockdown e per il conseguente impatto economico sulla sua vita, ha provato a togliersi la vita. Provvidenziale si è rivelato l’intervento degli agenti della Polizia Stradale della città calabrese.

LEGGI ANCHE: Conte e il piano dal 4 maggio: ‘Non sarà un liberi tutti’

“Non ho più soldi per pagare le bollette”

Il fatto è stato reso noto dai media locali attorno al 23 aprile. Gli agenti sopra ricordati, impegnati in un controllo di routine, hanno notato un’inversione pericolosa e anomala da parte di un’auto. L’uomo al volante è stato fermato e, visibilmente turbato, si è confidato con gli agenti parlando della sua situazione economica.

Come sopra ricordato, il 40enne calabrese ha perso il posto di lavoro a causa delle restrizioni governative finalizzate a prevenire il contagio da Coronavirus. Questo lo ha portato ad affrontare faccia a faccia una situazione di forte indigenza economica (purtroppo comune a tantissime altre persone in Italia in questo momento).

Senza più i soldi per pagare le bollette, l’uomo era intenzionato a porre fine alla sua vita gettandosi da un ponte. Tra i suoi principali crucci rientrava il fatto di non riuscire più a nascondere ai propri cari la situazione di forte indigenza economica.

Gli agenti, dopo aver ascoltato la sua triste storia, sono per fortuna riusciti a farlo desistere dai suoi propositi. “Non sono un fallito e neppure un farabutto, ma non so come uscirne: sono disperato”: queste le parole dell’uomo che, tranquillizzato dai poliziotti, ha acconsentito che questi ultimi chiamassero suo fratello.

Quando quest’ultimo è arrivato, l’uomo è rientrato al suo domicilio e, ovviamente, ha ringraziato gli agenti la cui presenza sul luogo in cui passava si è rivelata oggettivamente provvidenziale per la sua vita.

LEGGI ANCHE: Coronavirus: Bill Gates attacca gli Stati Uniti ed elogia la Cina