Coronavirus, a 32 anni muore Fabrizio Marchetti: la vittima italiana più giovane

Si è spento in pochi giorni a Nova Milanese.

È successo in provincia di Brianza. Fabrizio Marchetti ha contratto il Coronavirus e se n’è andato in poco tempo. La comunità è sconvolta: era il barista di Nova Milanese, e per un po’ di tempo aveva vissuto anche a Seregno.

Era molto conosciuto e apprezzato, lo ricordano come un ragazzo intelligente, propositivo e pieno di energia: entusiasta di vivere, una vita che purtroppo è stata troppo breve. Al lavoro era un portatore sano di allegria, aveva sempre una parola gentile per i suoi clienti. Se solo non avesse contratto quel maledetto Covid-19. Un virus spietato, che impone di morire da soli, lontano dalle persone si amano.

Fabrizio Marchetti
Fabrizio Marchetti aveva solo 32 anni. La più giovane vittima del Coronavirus in Italia

LEGGI ANCHE: Coronavirus, a Genova il primo guarito con il Remdesivir: il farmaco sperimentale

Il suo bar era quello nel Parco Vertua, lo aveva gestito per dodici anni fino a marzo dello scorso anno. Poi i problemi di salute, qualche mese fa, di ritorno da un viaggio a Cuba. Dei dolori a una gamba, dovuti a un’infezione. Le difese immunitarie basse. Sette giorni fa arriva la febbre alta, fino a 39 gradi.

Chiama il numero preposto alle emergenze e sente il medico di famiglia, che gli consiglia il ricovero in ospedale. Poi, venerdì, la temperatura che scende porta con sé anche la speranza di farcela, una mera illusione purtroppo. Fabrizio Marchetti ha lasciato la sua famiglia appena trentenne.

«Il tampone è risultato positivo al Coronavirus. Non ho potuto vederlo, stargli vicino»: racconta la madre distrutta dal dolore. Adesso, lei e il marito, assieme alla figlia e al genero, sono a casa, in isolamento.

I suoi cari non hanno potuto salutarlo, sono in quarantena nel rispetto del decreto Cura Italia. Lo stesso vale per gli amici e gli abitanti del piccolo paese in cui tutti gli volevano bene. Si è spento da solo, nel reparto di terapia intensiva.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, cosa cambia per chi deve ricevere la pensione.