Coronavirus, altri giovani positivi di rientro dalle vacanze

Le comunicazioni dell’ASL Roma 1 su nuovi casi di giovani positivi al Covid-19.

Foto di Juraj Varga da Pixabay

Aumentano i casi di giovani positivi al coronavirus di rientro dalle vacanze.

Innanzitutto, la «Asl ROMA 1 ha comunicato la positività di sei ragazzi di rientro da Porto Rotondo. Si tratta di due gruppi distinti che hanno in comune una festa a Porto Rotondo nella giornata dell’8 agosto». Porto Rotondo è una famosa località estiva della Sardegna, in provincia di Olbia.

Inoltre, quattro ragazzi tra i 18 e 22 anni d’età, partiti il 5 agosto e rientrati da Corfù (Grecia) il 14 agosto sono risultati positivi al Covid-19. Lo ha comunicato l’Asl Roma 6, sul profilo social Salute Lazio, aggiungendo che si tratta del cluster riferibile all’associazione Scuolazoo.

Photo by SJ Objio on Unsplash

LEGGI ANCHE: Coronavirus, Locatelli (CSS): “Non siamo alla seconda ondata”

Infine, «individuato ai test che si stanno svolgendo all’Aeroporto di Fiumicino il primo caso positivo. Si tratta di un giovane di Pescara di ritorno da Malta con un volo Ryanair. Avviato il contact tracing. In corso la notifica alla Asl abruzzese. Il giovane è già stato avvisato telefonicamente e posto in isolamento». Lo ha comunicato l’Unità di Crisi COVID-19 della Regione Lazio.

Ieri, in relazione all’aumento dei casi positivi al coronavirus tra i giovani, il ministro della Salute Roberto Speranza ha emanato un’ordinanza con cui si dispone la chiusura delle attività da ballo nelle discoteche e l’obbligo di indossare la mascherina dalle 18 alle 6 del mattino.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, Sileri: “Nuovo lockdown? Probabilità vicina allo zero”