Coronavirus, aumentano i casi in Marche e Veneto: anche 3 morti

Nelle ultime 24 ore ci sono stati in totale 61 nuovi casi tra le Marche e il Veneto.

Foto da Pixabay.com - Gerd Altmann

Nelle ultime 24 ore, in totale, ci sono stati 61 nuovi casi di coronavirus solo tra le Marche e il Veneto.

MARCHE

I nuovi casi nelle Marche sono soprattutto legati al focolaio di Montecopiolo, comune di poco meno di 1.100 abitanti della provincia di Pesaro e Urbino. A Macerata Feltria, l’Area Vasta 1 ha già provveduto ad allestire un ‘drive in’ per effettuare i tamponi a tutte le persone collegate al focolaio che si è sviluppato negli ultimi giorni.

Nelle ultime 24 ore il Gores ha esaminato 1.188 tamponi di cui 698 nel percorso ‘nuove diagnosi’ e 490 nel percorso ‘guariti’. I casi positivi rilevati sono 17. Oltre agli 11 di Montecopiolo, 3 sono stati riscontrati in provincia di Ancona e 3 in provincia di Ascoli Piceno. Il rapporto odierno tamponi/positivi è pari al 2,5% circa mentre i contagi da inizio emergenza, esclusi quelli dell’hotel House di Porto Recanati, salgono a 6.843 su 98.190 test effettuati.

LEGGI ANCHE: Perché il Coronavirus non è comparso nell’Isola del Giglio?

VENETO

Il Veneto ha registrato il decesso di 3 persone con Coronavirus e 42 nuovi casi di positività nelle ultime 24 ore. Lo rileva il bollettino diffuso dalla Regione. Il numero totale delle vittime è pari a 2.073, tra ospedali e case di riposo. I casi complessivi di contagio sono 19.891 dall’inizio dell’epidemia.

LEGGI ANCHE: Stato di emergenza, l’annuncio di Giuseppe Conte.