Coronavirus in Italia, 1036 guariti e 683 deceduti nelle ultime 24 ore (I DATI)

I dati aggiornati della Protezione Civile sull’epidemia di coronavirus in Italia.

Senza il Capo del Dipartimento della Protezione Angelo Borrelli, perché ha accusato qualche linea di febbre, è stata aggiornata la situazione dell’epidemia di coronavirus in Italia. Al suo posto l’ingegnere Luigi D’Angelo, Direttore Operativo ‘Emergenze’ del Dipartimento della Protezione Civile e Agostino Miozzo, vicecapo della protezione civile e coordinatore del Comitato tecnico scientifico.

CONTAGIATI: Sono complessivamente 57.521 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 3.491. Martedì l’incremento era stato di 3.612. Il numero complessivo dei contagiati – comprese le vittime e i guariti – ha raggiunto i 74.386.

GUARITI: I guariti registrati oggi in Italia sono 1.036, per un totale di 9.362.

DECEDUTI: Superati i 7mila morti in Italia a causa del coronavirus. Sono complessivamente 7.503 le vittime, con un aumento rispetto a ieri di 683. Martedì l’aumento era stato di 743.

TERAPIA INTENSIVA: Sono 3.489 i malati ricoverati in terapia intensiva, 93 in più rispetto a ieri. Di questi, 1.236 sono in Lombardia. Dei 57.521 malati complessivi, 23.112 sono poi ricoverati con sintomi e 30.920 sono quelli in isolamento domiciliare.

«Borrelli ha accusato sintomi febbrili e una leggera afonia: per un senso di responsabilità e precauzione ha deciso di rientrare presso il proprio domicilio, da dove continua a lavorare e a seguire con attenzione la gestione di questa grande emergenza». Lo ha detto il vice capo del Dipartimento della Protezione Civile Agostino Miozzo sottolineando che «tutto il dipartimento continua nelle sue attivita’ e siamo vicini al dottor borrelli e ai colleghi che sono a casa».

LEGGI ANCHE: Coronavirus, Guido Bertolaso ricoverato in ospedale.