Coronavirus in Italia, 415 guariti e 427 decessi nelle ultime 24 ore (I DATI)

I dati aggiornati della Protezione Civile sull’epidemia di coronavirus in Italia.

Il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, commissario per l’emergenza coronavirus in Italia, ha aggiornato i dati dell’epidemia nel nostro Paese.

  • POSITIVI: «Sono 33.190 le persone ancora contagiate, 4.480 casi più di ieri». l numero complessivo dei contagiati – comprese le vittime e i guariti – ha raggiunto i 41.035.
  • GUARITI: «Sono 415 guariti da ieri, per un totale di 4440».
  • DECESSI: «Sono 427 i nuovi decessi». Il totale delle vittime sale, quindi, a 3.405, superando così il bilancio delle vittime della Cina.
  • TERAPIA INTENSIVA: «Sono 2498 i pazienti in terapia intensiva, l’8%». Delle 33.190 persone contagiate dal coronavirus, inoltre, 15.757 sono ricoverate con sintomi e 14.935 si trovano in isolamento domiciliare.

Nelle ultime settimane sono stati effettuati 182.777 tamponi per il coronavirus.

«Sono 300 i bambini in Italia finora positivi al coronavirus, ma nessun caso grave». Così il professor Alberto Villano, presidente della Società italiana di pediatria, presente al briefing quotidiano con il capo del Dipartimento nazionale della Protezione civile. Villani ha sottolineato che questa emergenza «non è un problema pediatrico».

Borrelli ha anche comunicato di avere «firmato un’ordinanza per la dematerializzazione delle ricette mediche, con l’attribuzione di un codice; i cittadini non dovranno più andare da un medico di base, ma avranno un codice in farmacia per ritirare i farmaci».

Borrelli ha pure detto che «ai giovani di rientro dall’Erasmus sarà consentito lo spostamento sul territorio nazionale. Un familiare, già individuato, può prenderli all’aeroporto per recarsi subito nel luogo di domicilio per osservare un periodo di isolamento fiduciario».

LEGGI ANCHE: Coronavirus, nessun nuovo caso da Wuhan, è la prima volta.