Coronavirus in Italia, 689 guariti e 627 morti nelle ultime 24 ore (I DATI)

I dati aggiornati alla Protezione Civile

Angelo Borrelli, Capo del Dipartimento della Protezione Civile, nell’ormai consueta conferenza stampa delle 18, ha aggiornato i dati sull’epidemia di coronavirus in Italia.

  • Contagiati: Sono 37.860 le persone ancora contagiate dal Covid-19 in Italia, 4.670 casi in più di ieri. Il totale dei casi sfiora oramai i 50 mila, 47.021 ai quali vanno sottratti, per avere il totale degli attualmente positivi, le 4.032 vittime e i 5.129 guariti.
  • Guariti: Sono 5.129 in tutta Italia le persone guarite. Rispetto al numero di ieri sono guarite 689 persone in più.
  • Decessi: Sale a 4.032 il numero di vittime a causa del Covid-19. Si tratta di 627 decessi in più rispetto a ieri con il coronavirus e si tratta del numero più alto dall’inizio dell’emergenza.
  • Terapia intensiva: Delle 37.860 persone contagiate dal Covid-19, 16.020 sono ricoverate con sintomi, 19.185 si trovano in isolamento domiciliare e 2.655 in terapia intensiva, ovvero circa il 7%.

Borrelli ha annunciato che «il pagamento delle pensioni avverrà non più in un solo giorno ma dal 26 marzo al 31 marzo e così avverrà anche per aprile e i mesi a venire».

Borrelli ha anche detto che «Il dipartimento di Protezione civile e il commissario non requisiscono materiali che sono destinati alle regioni e alle strutture ospedaliere, sarebbe una lotta tra alleati. Quindi non corrispondo al vero alcune notizie che si sono diffuse sul web».

LEGGI ANCHE: Coronavirus, quando riapriranno le scuole? Le 3 ipotesi.