Coronavirus, positivo al test il giornalista Nicola Porro

La nota di Mediaset.

Nicola Porro, giornalista e conduttore del programma di Retequattro Quarta Repubblica, è risultato positivo al test del coronavirus.

Lo ha riferito Mediaset in una nota che ha anche annunciato la decisione di sospendere il programma per cautela sanitaria e l’invito a tutti i professionisti della redazione di Quarta Repubblica a restare in isolamento domiciliare.

Stasera, quindi, la puntata del programma non andrà in onda. Il giornalista, comunque, sarà video – collegato in diretta da casa sua con l’edizione di stasera di Stasera Italia, condotto da Barbara Palombelli, in prima serata su Retequattro.

Nicola Porro
Nicola Porro, conduttore di Quarta Repubblica

Intanto, sempre dalla Lombardia arriva la notizia di una richiesta ufficiale da parte della Federazione italiana medici di medicina generale (FIMMG): «In considerazione dell’aumento notevolissimo dei pazienti affetti da probabile polmonite interstiziale trattati a domicilio, chiediamo, per tali pazienti, la disponibilità di tampone domiciliare».

Nella lettera inviata al governatore della Regione Lombardia, Attilio Fontana, e all’assessore al Welfare Giulio Gallera si segnala il rischio per i medici di assistenza primaria e di continuità assistenziale di alimentare in prima persona i contagi da coronavirus senza adeguate protezioni, e la necessità di tamponi ai camici bianchi che hanno avuto contatti non protetti con pazienti positivi.

«Da medico di famiglia di Bergamo – ha scritto Paola Pedrini in merito al nuovo decreto governativo contro l’emergenza Covid-19 – sono assolutamente d’accordo con tutte le iniziative che aiutino a fermare la diffusione di questa epidemia. Ed è proprio per questo che vorrei chiedere la collaborazione di Regione e assessorato per incentivare queste misure».

[wonderplugin_cond deviceinclude=”android”]

LEGGI ANCHE: Coronavirus, l’epidemia è cominciata in un laboratorio di ricerca di Wuhan?

[/wonderplugin_cond]