Coronavirus, stop a mutui, bollette e tributi? Il ministro: “Ci stiamo lavorando”

Le parole del ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli a Circo Massimo su Radio Capital.

«Dobbiamo garantire la liquidità alle imprese e quindi stiamo lavorando con l’Abi per la sospensione dei mutui bancari, dei tributi e delle bollette su tutto il territorio nazionale e anche per le partite Iva che devono versare entro il 16 marzo. Stiamo valutando tutti gli strumenti per là sopravvivenza di professionisti e artigiani».

Così il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli a Circo Massimo su Radio Capital. «Stiamo lavorando perché su tutto il territorio nazionale» ci siano misure per la cassa integrazione e per il lavoro, sospensione dei mutui, accesso ai crediti, misure per le famiglie, ha aggiunto.

«Nessuno deve restare senza lavoro, stiamo lavorando a misure per la cassa integrazione allargandola a tutte le categorie di lavoratori», ha aggiunto Patuanelli che ha sottolineato: «Nessuno deve perdere il posto di lavoro e uno stipendio per le difficoltà indotte dal Coronavirus. Dall’altro lato, dobbiamo garantire più liquidità ad artigiani, imprese e partite Iva e lo si fa con due misure sostanzialmente: la sospensione dei pagamenti, quindi mutui, bollette e tributi ragionando su tutto il territorio nazionale. E poi l’accesso al credito immediato: insieme a Cdp, Bankitalia e Abi stiamo lavorando per l’estensione delle garanzie per il Fondo liquidità per le Pmi».

L’ultimo pilastro, ha concluso, «sono le misure per le famiglie che in questo momento non possono andare al lavoro e hanno i bambini a casa e quindi va dato un sostegno a chi deve pagare una baby sitter».

Sul tema è intervenuta anche Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia, che su Facebook ha scritto: «Alle nuove disposizioni assunte su tutto il territorio nazionale per far fronte all’emergenza Coronavirus, deve corrispondere una risposta immediata dello Stato per sostenere famiglie e imprese. Subito blocco dei mutui e delle tasse, con la cassa integrazione per tutti e con ammortizzatori sociali per i lavoratori autonomi. Fin dal primo momento abbiamo dato la massima disponibilità a collaborare, ora non perdiamo altro tempo. Gli italiani hanno bisogno di risposte e misure adeguate». Sulla stessa scia anche altri politici, come il leader di Italia Viva Matteo Renzi.

[wonderplugin_cond deviceinclude=”android”]

LEGGI ANCHE: Coronavirus, online il nuovo modulo per gli spostamenti: ecco come scaricarlo

[/wonderplugin_cond]