Cos’è la super zona rossa a cui il Governo Draghi starebbe pensando?

Si attendono i dati dell’ISS del 12 marzo.

  • In un’Italia che si avvicina alla quota di 100mila decessi, si parla di un lockdown nazionale e temporaneo.
  • L’obiettivo è quello di abbattere la curva e rendere più veloce la vaccinazione.
  • Sul tavolo ci sono anche altre ipotesi, tra cui l’anticipo del coprifuoco.

Il Governo Draghi starebbe pensando a una super zona rossa per tutta Italia, ipotesi già messa in campo nelle scorse settimane da parte di Guido Bertolaso.

LEGGI ANCHE: Il Governo Draghi cancellerà i debiti per multe e bollo auto non pagati?

Le nuove misure restrittive per la lotta al virus

Nonostante il nuovo DPCM sia entrato in vigore solo lo scorso 6 marzo, già si parla di nuove misure restrittive per contrastare la crescita dei contagi che, come sottolineato dai dati divulgati quotidianamente dal Ministero della Salute, sono stabilmente sopra i 20mila al giorno.

Inoltre, il Paese si prepara a toccare la tragica soglia dei 100mila morti dall’inizio dell’emergenza sanitaria, il tutto in un contesto in cui le varianti circolano sempre di più.

Per questo, si parla, venerdì 12 marzo, della decisione di una super zona rossa, che consisterebbe in un lockdown nazionale limitato nel tempo con il fine sia di abbattere la curva, sia di aumentare il numero delle vaccinazioni anche in vista dell’arrivo, entro aprile, di 26 milioni di dosi circa.

Sul tavolo ci sono diverse proposte per evitare questa opzione: tra queste rientra la didattica a distanza per tutti gli studenti d’Italia, ma anche le chiusure totali nei week end e l’anticipo del coprifuoco alle 19.00 o alle 20.00.

In sintesi, il Governo Draghi potrebbe optare per una delle seguenti ipotesi:

  • zona rossa nazionale per 3/4 settimane;
  • zona zona arancione rafforzata nazionale per 3/4 settimane;
  • zona rossa nazionale solo nei weekend; zona arancione nazionale solo nei nel weekend;
  • coprifuoco anticipato di qualche ora rispetto a quello attuale fissato alle 22 (si parla di 2/3 ore prima).

LEGGI ANCHE: Investito per errore dall’auto del padre: muore bimbo di 18 mesi