Covid-19, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani di Roma

L’ex centrocampista ha sintomi persistenti del coronavirus

Daniele De Rossi è ricoverato all’Istituto Spallanzani di Roma per Covid-19.

L’ex centrocampista della Roma, adesso nello staff della Nazionale italiana guidata da Roberto Mancini, era risultato positivo al coronavirus la scorsa settimana, insieme ad altri tre membri dello staff azzurro. Il ricovero è avvenuto nella serata di ieri, giovedì 8 marzo.

L’ex centrocampista della Roma è stato ricoverato visto il persistere dei sintomi, ma non desterebbero allarme le sue condizioni.

In Serie C, invece, sono stati riscontrati sei casi positivi al coronavirus nella squadra della Turris. Lo ha comunicato la stessa società di Torre del Greco: «Il ciclo settimanale di tamponi al quale sono stati sottoposti calciatori, staff tecnico, dirigenti e collaboratori della società ha evidenziato sei casi di positività al Covid-19 all’interno del gruppo squadra, confermati dall’esito di successivo test molecolare. La societè ed il proprio staff sanitario hanno tempestivamente attivato tutte le procedure previste dal protocollo vigente ed informato l’Asl di pertinenza, provvedendo altresi’ all’isolamento di altri tre tesserati (appartenenti a squadra e staff tecnico) in via precauzionale».

La disputa della gara di campionato Turris-Ternana è al momento regolarmente confermata per la giornata di domenica 11 aprile, con inizio alle ore 15.

LEGGI ANCHE: AstraZeneca, cosa si rischia con la seconda dose di coronavirus?