Covid-19 in Serie A, nuovi casi positivi all’Atalanta e al Genoa

Due casi di positività anche in Serie C, al Potenza.

Continuano i nuovi casi di positività al coronavirus nel calcio italiano, non solo in Serie A.

L’Atalanta ha reso noto che «in seguito ai test effettuati, è stato rilevato un caso di positività al Covid-19 a bassa carica virale all’interno del gruppo squadra. Il tesserato è asintomatico. La società ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore e informato le autorità per le procedure correlate». Domani l’Atalanta sarà impegnata nell’anticipo casalingo delle 12.30 contro il Cagliari, valido per la terza giornata di Serie A.

Problemi anche per il Genoa, la cui partita con il Torino è stata già rinviata a data da destinarsi. La società ligure, infatti, ha reso noto che «in seguito agli esami strumentali effettuati in data 02/10/2020 sono risultati positivi al Covid-19 i calciatori Davide Biraschi, Domenico Criscito e Darian Males. Si amplia, quindi, il numero dei giocatori che hanno contratto il virus nella squadra rossoblù. Infatti, sono 17 i calciatori risultati positivi e cinque gli assistenti e collaboratori dello staff tecnico.

Infine, è a rischio anche la partita di domani pomeriggio tra Palermo e Potenza, valevole per la seconda giornata del campionato di Serie C, Girone C. Due giocatori della squadra lucana, infatti, sono risultati positivi al Covid-19. La positività è stata riscontrata «al termine dell’elaborazione dei tamponi effettuati ieri, venerdì 2 ottobre». La società rossoblù «ha tempestivamente attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore, predisponendo la quarantena per tutto il gruppo squadra a seguito delle indicazioni fornite dall’Azienda sanitaria di Potenza».

LEGGI ANCHE: Coronavirus, i primi segnali d’allarme che possono indicare la comparsa della malattia.