Covid-19, Speranza: “Sono preoccupato per le feste natalizie”

Le parole del ministro della Salute in un Forum all’Ansa.

Roberto Speranza, ministro della Salute, in un Forum all’Ansa, ha affermato: «Gennaio sarà il mese delle vaccinazione e spero che si possa partire in contemporanea in tutta Europa. Il 29 Ema darà il via al vaccino Pfizer e da quel giorno l’Aifa e l’Italia saranno pronte a partire».

«Spero – ha aggiunto – che in Europa si scelga tutti lo stesso giorno. E questa è una proposta che l’Italia ha fatto. Massimo rigore e massima sicurezza, il cuore delle vaccinazioni sarà primavera estate, volontaria e sicura».

«Sono preoccupato per le due settimane delle feste natalizie – ha proseguito Speranza – Se passa il messaggio liberi tutti si ripiomba in una fase pericolosa a gennaio e febbraio quando saremo in piena campagna vaccinale. La mia linea è, e resta, quella della prudenza e ribadisco con forza. la necessità di non vanificare i sacrifici fatti».

«Non dobbiamo mettere la polvere sotto il tappeto, ma poi subito al lavoro – ha aggiunto Speranza a proposito delle tensioni interne alla maggioranza – Affrontiamo i nodi a viso aperto e se ci sono tensioni affrontiamole in questa maggioranza e nel perimetro di questo Governo. Non dobbiamo certo mettere da parte problemi e tensioni ma poi  concentriamoci su tre grandi sfide che ci aspettano: la campagna vaccinale, l’utilizzo intelligente del Recovery fund e la guida del G20».