Covid-19, trovato il nuovo paziente 1 italiano

Si tratta di una donna

Image Credit: JaykaylDepositPhotos

Risalirebbe al mese di novembre 2019 il primo caso di coronavirus in Italia. È quanto emerge da uno studio condotto da un gruppo di ricercatori, coordinato da Raffaele Gianotti dell’Università Statale di Milano, in collaborazione con i laboratori dell’Istituto europeo di oncologia e Centro diagnostico italiano.

Lo studio, pubblicato sul British journal of dermatology, ha indagato le biopsie cutanee dell’autunno 2019 riscontrando il virus in una giovane paziente di 25 anni, affetta solo da una dermatosi. Prima, perciò, del bambino milanese, in cui era stata documentata la presenza del virus ma con un test fatto a dicembre 2019.

Le patologie cutanee sono presenti in circa il 5-10% dei pazienti affetti da infezione da Covid-19. Un gruppo di patologi ha, quindi, riesaminato le biopsie cutanee di dermatosi atipiche osservate in autunno 2019 con risultati sorprendenti.

LEGGI ANCHE: Nuovo DPCM: “Divieto asporto per bar e ristoranti dopo le 18”