Crede nell’animismo e si sposa con una valigetta (FOTO)

La strana storia dalla Russia

Rain Gordon è di Mosca, Russia. Dice di essere stata sempre interessata agli oggetti inanimati e che, alla fine, questa ‘relazione’ è diventata romatica. E ora è al settimo cielo con Gideon, il nome che ha dato a una valigetta che ha preso come ‘marito’. La strana storia è raccontata da Ladbible.com.

La 24enne, infatti, si è ‘sposata’ lo scorso giugno con la valigetta, con tanto di cerimonia. Parlando della relazione, Rain ha detto di avere incontrato Gideon, per la prima volta, nel 2015, in un negozio di ferramenta.

La ragazza, che è un’insegnante d’asilo, ha raccontato: «La mia passione per gli oggetti è iniziata all’età di otto anni. Dalla mia infanzia ho sempre creduto che un’anima sia ncorporata negli oggetti, così come in tutto ciò che ci circonda. Credo nell’animismo, il che significa che c’è vita in ogni cosa».

«Durante la mia infanzia e la prima adolescenza – ha aggiunto – mi sono innamorata di posti come il nuovo centro commerciale che ha aperto nella mia città. Sapevo che fosse sbagliato e al di là delle norme della società. Non l’ho detto a nessuno».

Poi, a proposito di Gideon, la 24enne russa ha detto: «Non avevo idea che saremmo finiti insieme. Ammiravo il suo aspetto ma non pensavo più a niente. Poi, però, ho cominciato ad apprezzare Gideon e mi sono resa conto che stavo cominciando a innamorarmi».

«La nostra connessione e comunicazione spirituale avviene telepaticamente. Lo sento, e lui sente me, ma dall’esterno sembra un monologo. Gideon è più di un semplice partner per me. È un marito, un amico e un mentore. A volte mi sento come se Gideon mi conoscesse meglio di me», ha proseguito la ragazza.

Rain ha affermato che non è solo attratta dagli oggetti ma non ha mai avuto questo tipo di connessione con un altro essere umano.

Ha spiegato: «Sono stata con un uomo nel 2017 e la relazione è durata due anni ma non è finita bene. Ha scoperto la mia dipendenza dagli oggetti e questo è stato uno dei motivi per cui ci siamo lasciati. Non riuscivo a connettermi con lui. Di fronte a una scelta tra lui e Gideon, ho scelto Gideon senza alcuna esitazione», sottolineando che «per me gli oggetti – anche se non mi piace molto usare quella parola – sono migliori delle persone».

Il ‘matrimonio’ tra Rain e Gideon è avvenuto online per mezzo di un amico. E ha presenziato anche il fratello della ragazza: «Sono stata così felice. Anche se il matrimonio non è ufficialmente legalizzato, mi ha fatto piacere sapere che il nostro rapporto è passato a un livello superiore».

LEGGI ANCHE: Non le ha chiesto di sposarla dopo 8 anni di fidanzamento e lo porta in tribunale.